ITINERARIO R07

RAVENNA - MADONNA DELL' ALBERO

SI E' CONCLUSA UNA RACCOLTA FIRME (OLTRE 1000 RACCOLTE) PER PRESENTARE AL SINDACO DI RAVENNA UNA PETIZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI UNA CICLABILE A VALENZA MULTIPLA, DA RAVENNA (PONTE ASSI SVINCOLO VIALE ALBERTI) A MADONNA DELL’ALBERO (CHIESA PARROCCHIALE). INQUADRATA ALL’INTERNO DEL PROGETTO “CONVERGI AL CENTRO” COLLEGAMENTI CICLOPEDONALI RAVENNA CENTRO COMUNALE - FRAZIONI.

 

Scopo finale è quello di collegare attraverso un itinerario ciclabile Ravenna con Madonna dell'Albero in funzione della mobilità ciclistica dei cittadini di Ravenna, Madonna dell'Albero, San Bartolo, sfruttando l'argine dx del fiume Ronco, ma anche per la creazione di un corridoio turistico che da Ravenna possa portare i turisti interessati fino a Forlì da una parte, ai lidi dall'altra, (Itinerario "TRACCE" FORLIMPOPOLI - SELBAGNONE - RAVENNA - MARINA DI RAVENNA) e  con potenziale prosecuzione sempre sull'argine destro del fiume Ronco fino a Campigna, Passo della Calla, Stia, ciclabile in sede propria sulla riva dx del Fiume Arno fino a giungere a Firenze (Vedi Itinerario a Fondo Pagina). 

 

Cartografia

Sistemazione Ciclo - Urbanistica di Madonna dell'Albero

Lettera di Accompagnamento Petizione
Lettera Accompagnamento.pdf
Documento Adobe Acrobat 112.1 KB
Inquadramento Generale del Progetto Legato alla Petizione
Allegato 1 - Inquadramento.pdf
Documento Adobe Acrobat 154.3 KB
Galleria Fotografica
Allegato 3 - Foto.pdf
Documento Adobe Acrobat 12.7 MB
Itinerario Ravenna (Madonna dell'Albero) - Campigna (Foreste Casentinesi)) - Stia
L’itinerario va da Nord (Ravenna) a Sud (Stia). In alcuni punti viene indicato un itinerario alternativo. Tali itinerari alternativi sono riportati sulle mappe in colore giallo, mentre l’itinerario “principale”, è riportato in colore rosso. Le tavole cartografiche sono state disegnate in formato compatibile con la tasca portacarte del borsino anteriore a manubrio della bici. Il percorso consigliato al ciclista si sviluppa solo in parte su vie a traffico riservato alle biciclette. L’autore ha posto la massima attenzione nella individuazione delle strade che si presumono sicure e legittimamente percorribili. La percorribilità delle strade secondarie / argini / strade campestri sterrate non è apparentemente scontata. Anche se ampiamente tollerata. Tuttavia si raccomanda un comportamento particolarmente prudente e si raccomanda di evitare di percorrerli in periodi di pioggia, limitandosi a percorrere l’itinerario “principale” (rosso).
Itinerario Ravenna - Stia.pdf
Documento Adobe Acrobat 3.4 MB