Pedalare in Sicurezza

Il ciclista illuminato campagna FIAB 2010 - 2011 - Di sera e di notte sempre visibili. Nuovi giubbini rifrangenti FIAB. Con la recente riforma del Codice della Strada è stato introdotto per i ciclisti l'uso obbligatorio di giubbini o bretelle catarifrangenti nelle ore notturne (solo se fuori dai centri abitati) e nelle gallerie (sempre). Clicca per approfondire.

Pedalare sicuri con la bicicletta a norma Guida UNI. Nuova edizione (Maggio 2011) realizzata con la collaborazione della FIAB. La guida, dedicata all’utilizzo in sicurezza della bicicletta, ha lo scopo di esemplificare con alcuni casi concreti il ruolo della normazione tecnica nella vita quotidiana, evidenziando come UNI possa aiutare le imprese a realizzare prodotti più sicuri e di qualità e i consumatori a consumare meglio, scegliendo prodotti e servizi a norma, fermo restando che una corretta manutenzione delle strade, un crescente numero di piste ciclabili e il rispetto da parte degli altri utilizzatori “motorizzati” delle strade sono condizioni fondamentali per un uso veramente sicuro di un mezzo di trasporto economico, ecologico e salutare come la bicicletta.

Hai tutte le ruote a posto ? - Guida UNI maggio 2011
Guida UNI maggio 2011.pdf
Documento Adobe Acrobat 3.5 MB

10 Consigli per Pedalare più Sicuri - In Italia, ogni giorno, sempre più persone usano la bicicletta per spostarsi. Il solo rispetto del Codice della strada non garantisce l'incolumità di chi usa la bicicletta. Fiab attraverso questo pieghevole suggerisce 10 consigli per pedalare più sicuri. Anche tu puoi fare qualcosa per la tua sicurezza.

Pieghevole 10 Consigli per Pedalare più Sicuri
Pighevole a Colori.pdf
Documento Adobe Acrobat 296.6 KB

Manuale di Sopravvivenza per chi va in Bici - Questa piccola guida vuole tentare una classificazione delle più frequenti situazioni di rischio per chi usa la bici, soprattutto nel traffico urbano. Il nostro obiettivo è di creare la consapevolezza dei rischi che circondano una utenza debole come quella ciclistica.

Manuale di Sopravvivenza
in bici in sicurezza Ravenna.pdf
Documento Adobe Acrobat 126.1 KB

Casco SI, MA per libera scelta!! La FIAB, fino ad oggi, non ha mai dovuto intervenire a seguito di proposte per l'obbligatorietà del caschetto. Proposte che talvolta però vengono avanzate in qualche Paese europeo. l'ECF l'European Cyclists' Federation (alla quale la FIAB aderisce) ha espresso già da molti anni in un proprio documento ufficiale il proprio orientamento (che può essere sintetizzato così: "Favorevoli all'uso del casco ma assolutamente contro alla sua obbligatorietà per legge"). La FIAB, CONSIGLIA l'uso del casco in molte occasioni (specie per le attività escursionistiche o durante le attività educative nelle scuole e verso i giovani), ma ritiene controproducente renderne obbligatorio l'uso IN OGNI CIRCOSTANZA per legge.

COMUNICATO UFFICIALE FIAB
Posizione Ufficiale Fiab.pdf
Documento Adobe Acrobat 51.4 KB